Campeggi anni 60 - Bibione Pineda

logo
Logo
Vai ai contenuti

Campeggi anni 60

BIBIONE PINEDA
COME ERAVAMO NEL 1960
CAMPEGGIO 1960
COME ERAVAMO NEGLI ANNI DEL BOUM ECONOMICO
Nell'ultima parte di Bibione quella piu'a ovest, trionfa la natura . Bibione Pineda e'un vero paradiso naturale, dove il mare incontra la laguna.

Le boscaglie di conifere, la palude e la laguna lasciano così il posto ai pini e alla calda sabbia di una delle più belle spiagge d’Italia. Negli anni ’50 inizia infatti lo sviluppo turistico di Bibione, con le prime costruzioni a carattere ricettivo che prendono poi rapidamente piede e cambiano il volto dell’area balneare. Il nome torna dal passato ad identificare la zona in cui sorgevano quelle ”Insulae Bibioni”, isole poste verso il mare ma attaccate alla laguna da un cordone, di cui le testimonianze archeologiche avvalorano oggi l’esistenza.
Il nome viene ufficializzato nel 1960 e, quasi contemporaneamente, è riconosciuta a Bibione la qualifica di area balneare. Già nel 1961 Bibione viene citata nell’annuario generale del Touring Club e, a distanza di pochi decenni, è diventata un punto di riferimento per il turismo balneare di tutta Europa. Dal primo, timido passo in direzione del suo brillante sviluppo, sono passati 50 anni, che hanno portato Bibione al suo attuale aspetto, tappa di un percorso già segnato dal successo, ma ancora in evoluzione.

faro bibione pineda
Valgrande e Vallesina a Bibione sono Valli da pesca arginate di grande valore ambientale, individuate dal 1993 come “aree di tutela paesaggistica di interesse regionale”. Insieme hanno un’estensione enorme: 475 ettari, di cui 320 di superfici acquatiche, che comprendono bacini idrici, canali e specchi lacustri, canneti, boschi, superfici agrarie.
La sola Valgrande è un’area privata di 360 ettari, con un grande specchio d’acqua caratterizzato da una bassa salinità, dove avviene l’allevamento estensivo di alcune specie di pesci (cefalo, branzino, anguilla, orata).

campeggio bibione pineda
Pedalo bibione pineda anni 60
VISITARE LA VALGRANDE A BIBIONE.
L’apertura al pubblico è recente, dall'estate del 2008, e il percorso si effettua con visite accompagnate da una guida esperta nelle lingue italiano ed inglese, a piedi, a cavallo ed in bicicletta previo prenotazione
Bibione Pineda
tramonti Copyright Architetto Alberto Guizzardi
Torna ai contenuti